2° Palio del Verro (2015)

Classifica 2° Palio del Verro (2015)

Il presente s’intende letto ed accettato al momento dell’iscrizione “il regolamento non ammetta ignoranza”.

Svolgimento del Palio

Il Palio si svolgerà la sera di lunedì 14 settembre 2015 e consisterà nei seguenti momenti:

  • Ore 20:00: Ritrovo di tutti i borghi nel cortile della vecchia sede del Comune di Verolengo
  • Ore 20:30: Sfilata per le vie del Paese
  • Ore 21:15: Gara di Rotoballe
  • Ore 22:15: Premiazione
  • Ore 22:30: Porchetta Party

Ritrovo

Tutti componenti dei borghi iscritti al Palio dovranno trovarsi nel cortile del Comune “Vecchio”di Verolengo sito in Via cesare Battisti n.5. entro le ore 20:00.

Ad ogni borgo mediante estrazione verrà associata e consegnata una rotoballa che potrà essere portata in sfilata. Tale Rotoballa dovrà necessariamente essere trasportata sopra un carretto onde evitare di danneggiarla prima dell’inizio della competizione. E’ permesso addobbarla con i colori del borgo senza però far uso di vernici o sostanze tossiche.

Sfilata per le vie del Paese

La sfilata per le vie del paese, partirà alle ore 20:30 dal cortile della vecchia sede del Comune di Verolengo sito in Via Cesare Battisti n.5.

Proseguirà in via Trento per svoltare a destra in via Bastione fino all’incrocio con Via Dante. Percorrerà via Dante, svoltando a sinistra in C.so Delio Verna e svoltando successivamente a destra in via Cavour fino all’incrocio con Via Francesco Crispi. Proseguirà in via Francesco Crispi svoltando poi a destra in via Rimembranza. Giunti in Corso Delio Verna si percorrerà tutto il Corso fino a raggiungere la partenza della gara situata nei pressi di piazza Piave.

Gara di Rotoballe

Requisiti per l’ammissione alla Gara

  1. La squadra di ogni borgo potrà essere composta da 5 corridori. In campo potranno scendere contemporaneamente al massimo 2 corridori, i restanti faranno parte delle riserve.
  2. Ogni borgo dovrà identificare 2 responsabili per aiutare Pro Loco a controllare la competizione.
  3. Il Rappresentante del Borgo dovrà fornire a Pro Loco, almeno 7 giorni prima dall’inizio della gara, scarico di responsabilità dei 5 concorrenti ed i nominativi dei 2 responsabili di gara.
  4. Tutti i corridori dovranno aver compiuto il 16° anno di età e dovranno assumersi la responsabilità per eventuali infortuni subiti durante la competizione liberando l’organizzazione da qualsiasi responsabilità. Per i minori di 18 anni sarà necessaria l’autorizzazione dei genitori.
  5. Al massimo 1 solo componente della squadra potrà non essere residente nel borgo, la residenza sarà verificata tramite autocertificazione del partecipante, il quale sarà però obbligato a fornire opportuno certificato di residenza in caso l’organizzazione lo ritenga opportuno, pena l’esclusione dal Palio.
  6. Non sono presenti né vincoli di residenza, né vincoli di età per i sostenitori del Borgo, cioè per le persone che assieme ai componenti della squadra, anch’essi vestiti con i colori del borgo, parteciperanno alla sfilata iniziale.

Descrizione della Gara

  1. La competizione verterà in 2 manche eliminatorie; le prime due classificate di ogni manche gareggeranno nella manche finale.
  2. Il percorso di gara sarà il centralissimo C.so Delio Verna nel tratto compreso tra Via F.lli Rosselli via San Sebastiano.
  3. Le assegnazioni della posizione alla griglia di partenza e della rotoballa da spingere saranno effettuate tramite sorteggio.
  4. In campo potranno scendere contemporaneamente al massimo 2 corridori, i restanti faranno parte delle riserve. In caso d’invasione del percorso di gara, durante la competizione, da parte dei sostenitori la squadra verrà squalificata.
  5. Durante la competizione è ammesso il cambio (prelevando dalle riserve) di uno o entrambi i corridori unicamente a metà percorso, indicativamente in prossimità di piazza IV Novembre. Tale sostituzione è facoltativa.
  6. Le rotoballe sono di forma cilindrica ed avranno le seguenti dimensioni:
    1. Altezza: 115 cm (diametro cilindro)
    2. Larghezza: 120 cm (altezza cilindro)
    3. Peso: 120 kg
  7. Lungo il percorso saranno disposti alcuni ostacoli al fine di ridurre la velocità delle rotoballe e rendere più spettacolare la gara.
  8. I corridori dovranno indossare la divisa del proprio borgo. E’ facoltativo l’utilizzo di protezioni quali ginocchiere, gomitiere, guanti e casco.

Premiazione

Al termine della gara all’interno del padiglione danzante sito in Piazza Unità d’Italia verrà proclamato il borgo vincitore del Palio consegnandogli lo storico gonfalone del Palio ed un cesto di prodotti eno-gastronomici offerto da Pro Loco.

Tutti i corridori avranno una medaglia come ricordo dell’evento.

Porchetta Party

Al termine della premiazione “Porchetta Party” nel padiglione gastronomico sito in Piazza Unità d’Italia per festeggiare assieme i vincitori del Palio.

Serata a base di porchetta, patatine, birra accompagnati da ottima musica dell’orchestra “I QUBI”.

Organizzazione

  • L’iscrizione del Borgo al Palio sarà totalmente gratuita verrà comunque richiesta una caparra di 50€
  • Qualsiasi azione d’impedimento o intralcio o di azione antisportiva giudicata come tale dal Comitato organizzatore comporterà l’esclusione dal Palio e la perdita della caparra

Scarica il Regolamento in versione PDF:  2015_Palio_del_Verro_Regolamento_V1.0

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *